Il capogruppo di FdI in Consiglio Regionale, Fabrizio Ghera: “Per i vigili del fuoco il Ministro Lamorgese acceleri su adeguamento stipendi”

<<Sembra che il ministro Lamorgese si sia dimenticata dei Vigili del Fuoco. A distanza di sei mesi dal rinnovo del contratto di lavoro, ancora non vengono corrisposti gli arretrati, nè si procede all’adeguamento degli stipendi.

La caduta del Governo non può giustificare né la mancata adozione dei provvedimenti urgenti sulla retribuzione, né il rinvio a fine Agosto del confronto con i Sindacati.

Viene da pensare che al Ministro non interessi tutelare il Corpo dei Vigili del Fuoco che quotidianamente con grande senso del dovere e spirito di sacrificio, nonostante l’organico sottodimensionato, garantisce ai massimi livelli il soccorso, anche in condizioni di grave rischio per l’incolumità del personale.

Uomini e donne dei VVFF affrontano pericoli di ogni genere per proteggere la popolazione, beni pubblici e privati, minacciati da incendi, frane e alluvioni, fenomeni meteorologici accentuati e resi più frequenti dal cambiamento climatico.

Chiediamo pertanto che  anche per i Vigili del Fuoco si proceda in tempi brevi all’adeguamento delle retribuzioni e al pagamento degli arretrati così come avvenuto a Luglio per Polizia di Stato e Forze Armate.>>

Così in un comunicato Fabrizio Ghera capogruppo di Fdi alla Regione Lazio, Andrea de Priamo consigliere di Fdi al Comune di Roma,  Massimiliano Metalli esponente di Fdi

Riceviamo e pubblichiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.