Allestito un roster con una linea verde di qualità nel Rugby Civitavecchia. Che emozione sarà tornare a giocare in serie A al Moretti Della Marta.

Calato il sipario sull’edizione 2021-2022 di serie A, il Rugby Civitavecchia, lavora per programmare tutte le attività relative al cammino di preparazione fisico-atletica al Moretti Della Marta.

Trapela tanto entusiasmo per la partecipazione al campionato di serie A di Rugby 2022 – 2023 e grande soddisfazione per l’allestimento di un roster dalla linea verde competitivo per la categoria.

Di obiettivi,mercato e serie A e tanto altro abbiamo parlato con il presidente Andrea D’Angelo, il direttore sportivo Domenico Nastasi e il coach Mauro Tronca ecco le loro dichiarazioni:

il Presidente Andrea D’Angelo – 𝗢𝗕𝗜𝗘𝗧𝗧𝗜𝗩𝗜 – “L’emozione è tanta. Dopo gli anni difficili della pandemia abbiamo realizzato qualcosa di straordinario, mettendo insieme un gruppo di qualità e forza. Vogliamo continuare questo entusiasmante percorso, portando sempre più in alto il nome della città di Civitavecchia in ambito rugbistico“.

il Direttore Sportivo Domenico Nastasi – 𝗠𝗘𝗥𝗖𝗔𝗧𝗢 – “Sono molto soddisfatto della campagna acquisti condotta. Abbiamo allestito un roster giovane dalle ottime  prospettive, che annovera al suo interno tanta qualità e talento. Tra conferme e nuovi arrivi abbiamo deciso di affidarci ai veterani esperti importanti e a giovani promettenti con ottime potenzialità. Su questo mix di caratteristiche abbiamo costruito la stagione sportiva rugbistica 2022 – 2023“.

il Coach Mauro Tronca – 𝗦𝗘𝗥𝗜𝗘 𝗔 –  “Si preannuncia un campionato difficile ed equilibrato nella serie A di Rugby. Ogni match sarà una battaglia. Il nostro obiettivo sarà quello di lavorare bene in allenamento ed in palestra, mettendoci sempre impegno, concentrazione e determinazione. Poi sarà il campo ad emettere i suoi verdetti“.

Il progetto tecnico del Rugby Civitavecchia eleva e valorizza le qualità e le potenzialità dei singoli giocatori. Con un’età media bassa , il club biancorosso conferma di voler puntare su giovani atleti per affrontare la serie A. Proprio con il loro contributo e le loro forti ambizioni, intende dare forma agli obiettivi per la stagione 2022 – 2023 e le prossime con un programma prestabilito.

“Siamo sul panorama della serie A con una condotta in continuità con quanto stabilito nel piano del club ratificato negli anni passati – commenta la dirigenza biancorossa – ci siamo mossi sul mercato con l’ovvia esigenza di rafforzare la rosa, di aumentare le opzioni a disposizione dei tecnici e dello staff per disputare un campionato di ottimo livello, ricercando giocatori giovani e di talento unito all’esperienza e la forza dei senatori per prospettare un legame per questo campionato ed i prossimi”.

Riceviamo e pubblichiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.