Malore in mare per un Civitavecchiese. Inutili gli sforzi per rianimarlo

Alle 14,00 circa un uomo ha avuto un malore in mare nel tratto tra lo Stabilimento “Er Corsaro” e la spiaggia libera a Sant’Agostino.

I bagnini ed alcuni bagnanti hanno provato a rianimarlo con massaggio cardiaco in attesa dell’arrivo dell’ambulanza.

Purtroppo non sono riunisciti nell’intento e nella tristezza generale si è dovuto constatare il decesso.

Ancora non è stato reso noto il nome ma sembrerebbe trattarsi di un civitavecchiese sui 70 anni molto noto in città.

C. O.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.