“Il PD di Tolfa è sempre stato al suo fianco e ora continuerà ad esserlo in maniera ancora più convinta alle prossime elezioni.”

<Dopo un anno di accuse, appostamenti giornalistici, speculazioni politiche, di sofferenza anche e soprattutto inflitta all’uomo prima che al Sindaco, oggi apprendiamo con estrema gioia della archiviazione di Antonio Pasquini.

Ciò significa che le indagini hanno chiarito e per noi, confermato, una netta estraneità di Antonio ai fatti imputati.

In questo anno dove molti si sono nascosti, altri hanno puntato il dito, molti parlato in silenzio nei vicoli e ad alta voce sui giornali, c’è stato anche chi lo ha sempre sostenuto umanamente e politicamente.

Ciò non toglie che tutti noi, cittadini, politici, giornalisti dovremmo interrogarci e fare una riflessione sulle conseguenze di questo modo di fare informazione, dove sempre più spesso non si riesce a intravedere il confine tra il diritto di informare e quello di distruggere.

Vorrei ricordare infatti come in questa storia, non solo il Sindaco in prima persona sia stato sbattuto in prima pagina, ma anche cittadini di Allumiere, amministratori che gli sono stati accanto, dipendenti comunali e chi più ne ha più ne metta.

Purtroppo tutto questo non potrà essere dimenticato in maniera altrettanto facile da tutte le persone che hanno subito tale accanimento.>

PD Tolfa

Riceviamo e pubblichiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.