Un piccolo Teatro, grande come la sua Città. Tutti invitati per l’inaugurazione Sabato 4 giugno 2022 ore 17:30

Il Teatro di Villa Lazzaroni riapre dopo tanti anni di chiusura e numerosi interventi di restauro.

Sarà, ancora una volta, al centro del suo territorio, del suo vasto quartiere. Uno spazio aperto a tutte le
ore per attività diverse, eppure convergenti nel fare cultura dello spettacolo.

Aggregazione sociale -in sintonia con le tante (novantaquattro) associazioni culturali del quartiere-, svago, curiosità intellettuale.

Incontri, dibattiti, presentazioni di libri, di film, conferenze e conversazioni di scena, animazione teatrale,
spettacoli per bambini e ragazzi faranno cornice agli spettacoli della sera.

La gestione è stata affidata tramite bando a Fondamenta LaScuola dell’Attore/Teatro e Teatri, ente di formazione artistica e impresa di produzione teatrale riconosciuta dal MiC. Sarà un Teatro di Comunità e presidio culturale del VII Municipio.

Accanto alla sala teatrale prenderà nuovamente vita anche la Sala Marco Aurelio, una bottega creativa dedicata a percorsi di animazione per bambini e formazione per educatori, animatori e insegnanti curati dall’Associazione Culturale Il Flauto Magico.

Che Teatro si vedrà a Villa Lazzaroni? Teatro d’autore, di regia e d’attori.

Spettacoli cólti senza essere esclusivi, popolari senza essere grevi. Divertimento e riflessione. Riso, sorriso ma anche ragione.

Invito al pensiero critico, all’inclusione, all’internazionalismo. Rispetto per la “ragione degli altri”, contro i
luoghi comuni, le frasi fatte, i pregiudizi senza logica e ragione.

Teatro quindi come una scuola aperta ed allegra, per giovani e adulti, per saperne di più, allargare lo sguardo, la prospettiva sul mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.