Una Domenica intensa per il minirugby del CRC in campo ad Ostia la UNDER 9 ed a Sacrofano la UNDER 11.

Una UNDER 9 del Rugby Civitavecchia seppur a ranghi ridotti dimostra tutta la sua gioia e forza tecnica con l’attenta e importante indicazione dell’allenatore Michele Bianco e il supporto dei dirigenti Sara Celestini e Tiziano Tusculano.

Al concentramento di oggi domenica 15 Maggio da segnalare un momento tecnico davvero esplosivo la rugbista Giorgia della UNDER 9, è andata in meta per la prima volta della sua carriera sportiva di rugbista.

La squadra ha mostrato ulteriori segnali di crescita, un bell’orgoglio e tanta grinta. Nonostante ci fossero assenti ha sfoderato una ottima prestazione.

I biancorossi hanno espresso un bel gioco e soprattutto hanno centrato gli obiettivi difesa,attacco e passaggi (in particolare quelli riguardanti i meccanismi difensivi) prefissati negli allenamenti settimanali. 

Da notare a fine concentramento vari capannelli formati dai minirugbisti di varie squadre che giocavano insieme pur indossando maglie diverse.

Questo è il Rugby e questo il futuro di questo sport!!!

Giornata di sole a fare da cornice al raggruppamento della UNDER 11 del Rugby Civitavecchia a Sacrofano, dove torna ad accogliere minirugbisti da vari team laziali.

Gli allenatori Andrea Gargiullo e Facundo Forquera Yunes chiedono molto ma ottengono altrettanto dai loro pupilli vedendo che crescono dal punto di vista tecnico atletico, ottimo anche il supporto organizzativo-logistico del dirigente Roberto Di Maio.

Sono sempre più evidenti i miglioramenti di questi ragazzi da inizio anno, e vederli divertirsi sempre durante gli allenamenti e le partite per i quadri tecnici è sempre una gioia.

Un grazie sentito a tutti quelli che hanno permesso lo svolgimento di questa occasione di festa, a partire dai genitori per la disponibilità dimostrata durante tutto il raggruppamento, passando per i tecnici ed i rugbisti  che hanno combattuto in campo per dimostrare il loro valore sportivo.

D’altronde una parte della mission del club è “un forte senso di appartenenza” ed oggi lo hanno dimostrato ancora una volta sia dal punto di vista sportivo che di sostegno al team.

Insomma grazie al contributo dei ragazzi ,tecnici e genitori si è riusciti a far passare una splendida giornata piena di emozioni e soprattutto di RUGBY!!!

Comunicato della Società CRC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.