Rappresentativa della rete studenti di Civitavecchia alla manifestazione di Roma.

“Siamo stanchi di politiche che non tutelano l’ambiente e il nostro futuro. Il nostro territorio è da anni assoggettato da uno sfruttamento ambientale disastroso, è il momento di ripartire da zero ed avviare una vera transizione ecologica!”

Queste le parole dei ragazzi della Rete Studenti Civitavecchia, che insieme a molti altri manifestanti, hanno affrontato il primo appuntamento dopo l’estate “Friday For Future”, contro i cambiamenti climatici .

Parte da Civitavecchia una folta rappresentanza di studenti che ha raggiunto questa mattina a Roma, altri gruppi studenteschi, tutti scesi in piazza per gridare i loro diritti e pensieri sulla questione che mette in pericolo il nostro ecosistema.

Una tematica importante e preoccupante, soprattutto per le generazioni future, che si stanno movimentando per combattere in difesa dell’ambiente, cercando e volendo un cambiamento radicale per quanto riguarda la tutela del nostro pianeta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *