I Consiglieri Comunali Sannino e Bonanni: “Il Da Vinci è un punto di riferimento e un’eccellenza della nostra città; deve potere accogliere tutti i ragazzi che scelgono di frequentarlo”

“Abbiamo letto la lettera della dirigente dell’IIS Da Vinci, con la quale denuncia la mancanza di aule sufficienti ad accogliere tutti i nuovi iscritti per il prossimo anno scolastico; con la quale la professoressa Gargiulo si rivolge a tutte le autorità perché si risolva il problema definitivamente.

Siamo d’accordo con lei! Il Da Vinci è un punto di riferimento e un’eccellenza della nostra città e deve potere accogliere tutti i ragazzi che scelgono di frequentarlo”. Lo dichiarano il presidente della Commissione Scuola, Ciro Sannino e la presidente della Commissione Urbanistica Barbara Bonanni.

Ciro Sannino

“Non è un problema nuovo ed è un tema che l’amministrazione ha a cuore da sempre. Prova ne siano le nuove aule di Maccarese destinate all’agrario, che il Comune ha messo gratuitamente a disposizione dell’istituto; e la possibilità di usare i locali della parrocchia di Santa Paola in Frassinetti, anch’essa frutto della mediazione dell’amministrazione”.

“Com’è noto, gli istituti superiori sono competenza della Città Metropolitana – sottolineano Bonanni e Sannino – che per anni è rimasta sorda alle nostre richieste. Il comune ha, da tempo, individuato un’area che ha segnalato alla Città metropolitana perché possa ospitare un nuovo edificio scolastico. Ma nessun progetto è stato presentato dall’ex provincia”.

Barbara Bonanni

“Da qualche mese la giunta della città metropolitana è stata rinnovata e questo ci fa ben sperare anche per una soluzione del problema di locali del Da Vinci – aggiungono -. Da neanche un mese, inoltre, il nostro sindaco siede in consiglio metropolitano, anche se da semplice consigliere e senza responsabilità di governo, e sta già lavorando a questo tema”.

“Come abbiamo fatto in questi anni – concludono – faremo tutto quello che è nelle nostre possibilità per dare ai nostri ragazzi la possibilità di frequentare un ottimo istituto rimanendo nella loro città”.

Comunicato stampa

COLLABORA CON NOI!!! scrivi a talkcity.redazione@gmail.com / whattsapp 371.4257820

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.