Intervista al centrocampista verdeazzurro Luca Pugliese in vista della gara di domenica

Il Città di Cerveteri domenica è impegnato nel derby tirrenico contro l’Academy Ladispoli e noi di TalkCity.it abbiamo intervistato uno dei protagonisti della squadra etrusca, Luca Pugliese.

Il fantasista verde-blu parla cosi dell’inizio difficoltoso della sua squadra:

“E’ stato un inizio un poco caotico, abbiamo cambiato guida tecnica all’improvviso per ben due volte ma tassello dopo tassello stiamo riuscendo a rimettere in carreggiata il nostro campionato, arriviamo al derby con umiltà, consapevoli che il Ladispoli è più in alto di noi in classifica ma giocheremo la nostra partita provando a portare via punti dall’Angelo Sale”.

Pugliese, che è reduce da un’infortunio che lo ha tenuto lontano qualche partita, ora torna a disposizione di mister Ferretti:

“Purtroppo ho avuto una lesione al bicipite femorale che mi ha tenuto lontano dal campo per circa 40 giorni ma ora sono felicissimo di essere a disposizione del mister pronto a scendere in campo per aiutare il Cerveteri a fare punti, da qui alla fine saranno tutte finali”.

OTTICA DI LUZIO

Il centrocampista etrusco sarà uno dei tanti ex del match e parla cosi del suo passato tra le file del Ladispoli:

“Un derby è un derby, ovviamente ringrazio la società e la vecchia proprietà per avermi trattato come un figlio negli anni passati ma quando si scende in campo per quanto mi riguarda non esistono legami, perciò a prescindere da tutto se avrò la possibilità di giocare metterò sicuramente a disposizione il 100% del mio impegno per rendere la loro vita il più difficile possibile!”

Conclude la nostra intervista promettendo impegno ai tifosi del Cerveteri:

“Prometto ai nostri tifosi che metteremo impegno e determinazione in tutte le partite che verranno, come ho detto prima sono tutte finali da qui alla fine e venderemo cara la pelle”.

Appuntamento domenica 21 novembre alle ore 11.00 per il primo derby della stagione.

Francesco Giannella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *