Tra sonorità jazz, folk, gospel e blues, il Festival Jazz di Tolfa si conferma uno degli appuntamenti più attesi dell’estate

Un motivo in più per recarcisi in collina il prossimo weekend è il ritorno del Tolfa Jazz Festival con un programma ricco di concerti da ascoltare tra il centro storico e i giardini della Villa Comunale

Ogni concerto è un’opportunità per gustare le cucina tipica e le specialità enogastronomiche, conoscere l’artigianato e la campagna circostante che rendono Tolfa un luogo unico e affascinante.

Il primo appuntamento della rassegna musicale sarà venerdì 19 luglio seguiranno poi due giorni pieni di sorprese con ospiti e musicisti d’eccezione: scopri il programma qui sotto.

Venerdì 19 luglio ore 21.30 presso la Villa Comunale:

  • Chris Cain, bluesman californiano, uno dei migliori chitarristi al mondo, icona del blues contemporaneo.
  • Mefisto Brass, strumenti a fiato e percussioni in forma di street band, propone un repertorio originale, basato sull’improvvisazione e la rielaborazione della musica elettronica.

Sabato 20 luglio ore 21.30 presso la Villa Comunale:

  • Lorenzo Simoni 4TET, collettivo composto da alcuni dei migliori giovani musicisti di jazz presenti in Italia, ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti internazionali.
  • Simone Alessandrini, ogni musicista, 12 in tutto, rappresenta un animale che si racconta in maniera astratta, con le incursioni di Circe, il cui ruolo è assunto dal canto, come unico veicolo narrativo.

Domenica 21 luglio:

  • ore 18.00 Valentina Fin Cohors (Spazio Off) INGRESSO GRATUITO presso la Chiesa del Crocifisso – Via Frangipani
  • ore 19.00 Wasted Generation (Spazio Off) INGRESSO GRATUITO presso la Sala della Banda Musicale di Tolfa “G. Verdi” – Via Frangipani 25 
  • ore 21.30 presso la Villa Comunale Gabriele Buonasorte Quartet (Villa Comunale) per festeggiare i 10 anni di attività dello storico quartetto, il sassofonista siciliano ha messo in cantiere un capitolo secondo della saga, It’s Time.
  • A seguire The Next Movement, trio dalla Svizzera, stanno ridisegnando le coordinate di un nuovo funk con una fusione di varie influenze, da James Brown a Jimi Hendrix, da Miles Davis a Prince.

Info e biglietti per le singole serate (due concerti):

  • Platea numerata € 15,00
  • Gradinata non numerata € 10,00

Abbonamento alle 3 serate (con sconto del 20%)

  • Platea numerata € 36,00
  • Gradinata non numerata € 24,00

Acquista il tuo biglietto su https://www.ticketino.com/it/organizer/2461975

Hai meno di 30 anni? Abbiamo una sorpresa per te! 

Puoi acquistare il biglietto in gradinata con uno sconto del 50%, direttamente in biglietteria durante il festival. Scrivici a info@tolfajazz.com, www.ticketino.com/it/organizer/2461975, www.tolfajazz.com

Giorgia Iacomelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *