Erasmus+ Teach it forward, con CNA Sostenibile per gli artigiani un progetto europeo lungo 18 mesi.

Un progetto europeo lungo 18 mesi. Scopo: puntare sulle opportunità offerte dall’introduzione di elementi innovativi nelle produzioni tradizionali.

Il primo appuntamento per gli artigiani associati CNA che hanno aderito a Erasmus+ “Teach it forward” sarà un evento online, che si svolgerà lunedì 16 maggio.

La giornata si aprirà con il saluto di Luana Melaragni, responsabile di CNA Sostenibile, per poi proseguire entrando nel cuore dei temi che si andranno ad affrontare.

Ovvero la presentazione di progetti stimolanti che incorporano sostenibilità, innovazione, economia circolare e artigianalità, con un successivo confronto articolato in gruppi sulle sfide che gli artigiani si trovano ad affrontare, come formazione, ricambio generazionale, personale, tecniche, materiali, vendite e altro ancora.

In tutto questo si inseriscono anche altri temi che vanno a incidere sulla vita delle piccole e medie imprese: CNA Sostenibile, insieme al partner olandese noSpoon Media, cercherà di dare risposte proprio attraverso l’attuazione del progetto europeo “Teach it forward”, finanziato all’interno del Programma Erasmus+. Si parlerà, naturalmente, di digitalizzazione e nuove tecnologie per l’analisi di fabbisogni formativi e professionali.

Infine, ci sarà il coinvolgimento di un gruppo di disoccupati cui sarà data la possibilità di vivere un’esperienza presso le imprese degli artigiani partecipanti al progetto.

Riceviamo e pubblichiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.