Lunedì 8 novembre, presso la sede di via San Giovanni Eudes, si è svolto il passaggio di consegne tra il nuovo Direttore Regionale dei Vigili del fuoco per il Lazio Eros Mannino e l’ing. Giovanni Nanni, che lascia l’incarico ricoperto da luglio 2020 per assumere la guida della Direzione centrale per le Risorse logistiche e strumentali.

Foto dal sito: https://www.vigilfuoco.it/aspx/notizia.aspx?codnews=76106


I due Dirigenti Generali hanno salutato il personale, facendo il punto della situazione sulle attività svolte e sui progetti in essere, ed evidenziando le sfide per il futuro dei Vigili del Fuoco del Lazio.


Il Direttore uscente, ing. Nanni, ha elogiato la sinergia costruttiva che, soprattutto nel periodo più duro della pandemia, ha permesso alla Direzione Lazio di dare risposte adeguate all’emergenza e di fornire un servizio di qualità ai cittadini.
Fra i punti programmatici toccati dal nuovo Direttore ing. Mannino vi è l’imperativo di conoscere e ascoltare tutte le realtà del territorio, dalla Capitale a quelle più piccole, al fine di valorizzarne le caratteristiche, portando conseguentemente beneficio a tutta la Regione.


L’ing. Mannino si è detto “onorato di essere chiamato a operare nel Lazio, un territorio importante e ricco di stimoli, dove sono presenti tutte le specialità del Corpo Nazionale” .Ha poi proseguito Mannino: “mi impegno a mettere a sistema l’esperienza maturata in diverse sedi regionali e presso il Ministero”.


Già Direttore per l’Umbria, il Friuli-Venezia Giulia e la Basilicata, l’ing. Mannino ha diretto l’Ufficio di Staff del Capo del Corpo Nazionale ed è stato Vice Direttore Centrale per la Difesa civile e le politiche di protezione civile, prendendo parte a numerose esercitazioni nazionali e internazionali, anche in ambito NATO

dal sito : https://www.vigilfuoco.it/aspx/notizia.aspx?codnews=76106

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *