L’8/11 per 24 ore; i settori interessati dallo sciopero saranno igiene urbana, servizi cimiteriali, ecocentro comunale ed uffici amministrativi

La Civitavecchia Servizi Pubblici Srl comunica che le organizzazioni sindacali di Cgil Fp, Fit-Cisl, Uil Trasporti e Fiadel hanno proclamato uno sciopero di 24 ore per il giorno Lunedì 8 Novembre 2021, in relazione al perdurare delle criticità presenti nella trattativa per il rinnovo dei CCNL.

L’astensione collettiva dal lavoro è indetta per l’intera giornata di lunedì 8 prossimo per tutti i turni di lavoro con inizio nel medesimo giorno e con la garanzia dei servizi minimi previsti dalla legge 146/90 e successive modificazioni e dall’Accordo nazionale di settore del 1° marzo 2001. I settori interessati dallo sciopero saranno igiene urbana, servizi cimiteriali, ecocentro comunale ed uffici amministrativi, pertanto i predetti settori potranno subire ritardi, interruzioni o rallentamenti durante l’intera durata dell’astensione.

La presente comunicazione è resa ai sensi e per gli effetti della Legge 83/2000 sui servizi pubblici essenziali.

Comunicato stampa di CSP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *