Un 4-1 che non lascia spazio a commenti. La squadra rosso-blu è veramente forte

Dopo il mezzo impiccio della federazione nella prima giornata (sembra che il Viterbo F.C. sia stato inserito in due campionati diversi…), finalmente si è giocata la gara d’esordio della femminile G. S. San Pio X nel campionato di Serie D di calcio a cinque.

Una partita sulla carta difficile contro l’Aranova che nella prima di campionato aveva vinto 5-0 sul pur quotato Fiumicino. Ma le aspettative per la squadra rossoblu quest’anno sono molte, ed infatti le ragazze allenate da Raffaella Termini non hanno deluso le aspettative rifilando un convincente 4-1.

FAS

A segno per la San Pio la capitana Debora Fiore, Martina Maurelli, Arlena La Rosa e Ambra Bellucci

Nello stesso campionato gioca anche la squadra del Dopo Lavoro Ferroviario, nata più per un’esigenza della Società che per la possibilità di lasciare un segno in questo Torneo. Le ragazze, tutte molto giovani, vogliono farsi le ossa e iniziare un percorso che per quest’anno deve essere solo utile a fare il gruppo. I risultati arriveranno.

Prossima settimana subito un esame per la squadra del G. S. San Pio X. Infatti le civitavecchiesi saranno ospite della capolista Sabina, punteggio pieno con 16 reti segnate e solo 3 subite. Un banco di prova che ci dirà dove veramente questa squadra può arrivare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *