L’Assessora alla transizione ecologica: “Sono questi gli impianti che offrono soluzioni, fondamentali in questo momento, per il recupero e la rigenerazione di sostanze che vengono riportate così a nuova vita”

La Giunta regionale ha approvato una delibera dell’Assessorato allo Sviluppo Economico di concerto con l’Assessorato alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale che approva l’autorizzazione e installazione di un impianto sperimentale a Tivoli per la produzione di biodiesel da oli vegetali esausti.

“Si tratta di un impianto dalla capacità complessiva annua di 48 metri cubi e sarà installato presso il Centro di Raccolta Comunale dell’Azienda Speciale Ambiente (ASA) Tivoli S.p.A. nel comune di Tivoli, in provincia di Roma, come richiesto dal Ministero dello Sviluppo Economico e sollecitato dal Ministero delle Transizione Ecologica

– spiega Roberta Lombardi, assessora alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale –

Sono questi gli impianti che offrono soluzioni, fondamentali in questo momento, per il recupero e la rigenerazione di sostanze che vengono riportate così a nuova vita e reimmesse nella filiera produttiva e che altrimenti diverrebbero rifiuti, anche abbastanza impegnativi da smaltire.

Un esempio prezioso di recupero energetico ed economia circolare a cui, mi auguro, se ne aggiungeranno tanti altri”.

Riceviamo e pubblichiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.