Il Consigliere del PD: “La scorta all’immunologa Antonella Viola è sonno della ragione”

“Il fatto che L’immunologa Antonella Viola sia finita sotto scorta per aver subito pesanti minacce da parte di criminali appartenenti dell’universo No Vax segna uno dei punti più bassi di questi lunghi mesi di crisi sanitaria.

La dottoressa Viola è costretta a vivere ora scortata per aver parlato di scienza pubblicamente. In una società civile questo rappresenta un momento bassissimo.

A lei la mia solidarietà a cui si accompagna una fermissima condanna per questa disgustosa vicenda” lo dichiara in una nota il consigliere regionale Emiliano Minnucci

Emiliano Minnucci

Il post della Dottoressa sul suo profilo Facebook

Speravo di tenere la notizia sotto traccia ma, come avrete letto, non è stato possibile. Sì, confermo di aver ricevuto una busta contenente una lettera di minacce ed un proiettile.

Mi si ordina di dire che i bambini non devono essere vaccinati o spareranno a me o alla mia famiglia. Questi sono i novax che sanno solo odiare, rifiutare logica e leggi, creare tensione e violenza. Sono ovviamente amareggiata perché ho speso gli ultimi 2 anni a servizio della collettività, senza risparmiarmi, sottraendo tempo alla mia famiglia e a me stessa.

Sono incazzata con chi strizza l’occhio a certa gente, a chi mette in dubbio la nostra serietà e libertà da qualunque condizionamento.

Ma continuerò a fare del mio meglio per dare voce alla scienza e parlare a chi vuole ascoltare. Sempre guidata da etica, responsabilità e amore.

Antonella Viola

COLLABORA CON NOI!!! scrivi a talkcity.redazione@gmail.com / whattsapp 371.4257820

FARMACIA PALOMBO SPONSOR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.