216mila euro per il pagamento dell’affitto. Online l’avviso pubblico del Comune. Ammessi nuclei familiari con un reddito ISEE non superiore a 14mila euro

Il Comune di Cerveteri ha pubblicato l’avviso relativo la concessione di contributi integrativi per il pagamento dei canoni di affitto relativamente l’annualità 2020.

Importante la cifra stanziata: 216.239,14euro.

“Si tratta di fondi importantissimi 

– spiega Francesca Cennerilli, Vicesindaca e Assessora alle Politiche Sociali del Comune di Cerveteri 

un avviso pubblico volto a tutte quelle famiglie che si trovano in difficoltà economica, una situazione che purtroppo in moltissimi casi si è aggravata a seguito della crisi sanitaria e sociale che ci ha colpiti nel 2020 e che ancora oggi fa vivere i suoi strascichi.

Come Comune di Cerveteri stiamo mettendo in atto numerose iniziative a sostegno delle famiglie, ma siamo ben consapevoli che spesso questo può non essere sufficiente.

Per questo, invito le famiglie a consultare con attenzione l’avviso pubblico e nel caso di dubbi o necessità a mettersi in contatto con il personale del nostro Ufficio Servizi Sociali, che sin da ora ringrazio per il lavoro che stanno svolgendo a servizio della cittadinanza”.

Possono fare richiesta tutti i cittadini aventi cittadinanza italiana, oppure cittadinanza in un paese dell’Unione Europea o in possesso di regolare permesso di soggiorno, residenti all’interno del Comune di Cerveteri titolari di un contratto d’affitto regolarmente registrato.

Altri requisiti necessari, la mancanza di titolarità di diritti di proprietà su altri immobili, di non essere assegnatari di immobili di edilizia residenziale, in regola con il pagamento del canone d’affitto e con un ISEE del nucleo familiare non superiore a 14mila Euro.

Per presentare domanda, è necessario recarsi all’ufficio protocollo sito al Parco della Legnara oppure inviarla tramite PEC a comunecerveteri@pec.it entro e non oltre le ore 12:00 di venerdì 26 novembre.

Alla modulistica, scaricabile dalla home page del sito istituzionale del Comune di Cerveteri, andrà allegata copia di un documento di identità valido, attestazione ISEE del richiedente in corso di validità, copia del contratto di locazione regolarmente registrato e copia delle ricevute di pagamento del canone di locazione per l’anno 2020.

Per ogni informazione è possibile contattare l’Ufficio Servizi Sociali ai numeri 0689630209 e 3334914455 oppure inviando una e-mail a diego.vaggi@comune.cerveteri.rm.it

Comunicato stampa del Comune di Cerveteri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *