L’U.R.L. si accasa definitivamente a Cerveteri

Riceviamo e pubblichiamo

“Nata nel 2012 come progetto Rugby Al Parco, l’U.R.L. prende vita da un’idea di Angelo Lillo Cavallini, Marco Cavicchia, Claudio Di Silvestre e in tutti questi anni si sono succedute molte persone, ognuna delle quali ha contribuito a dare una spinta e il sostegno per andare avanti. Tra coloro che hanno lasciato un segno ci sono Stefano Malandrino, Fabio D’Andria e Fabio Giannini poi diventati soci e co-fondatori, ma anche persone che hanno aiutato l’U.R.L. ad andare avanti e lottato con noi pur non essendo parte della ASD, come Fausto dell’impresa C.I.S.I. sempre in prima linea ad aiutarci, Stefano di Ottica Grilli, Massimiliano della ditta Ve.Ma, Manzo Steakhouse e soprattutto Fabio Ciampa: quest’ultimo, senza togliere nulla agli altri, ha speso anima e cuore nel provare a darci un campo a Ladispoli senza purtroppo riuscirci. 

A firmare l’assegnazione del campo presso gli uffici comunali di Cerveteri nella mattinata di lunedì 4 ottobre c’è stato Marco Tassi, nuovo Presidente della ASD, finalizzando il lavoro collegiale di tutta la società, nelle persone del direttore sportivo Marco Cavicchia, di Luca Schilirò, socio e segretario, dei consiglieri Barbara Tatangeli e Fabio Giannini e non da ultimo Angelo Cavallini, ex presidente, tesoriere e, naturalmente, Presidente onorario dell’U.R.L. Con loro, l’intero staff dei tecnici, dirigenti, atleti e accompagnatori, su tutte Ilaria, Luana e Sofia, fondamentali nell’aiutarci a gestire questo difficile periodo di pandemia, e che domenica dopo domenica rappresentano la spina dorsale di questa società. 

Nel ringraziare il sindaco Alessio Pascucci, l’assessora allo sport Federica Battafarano e la giunta comunale per aver creato le premesse affinché tutto ciò si sia potuto realizzare, ci sia concesso anche un grandissimo ringraziamento anche a chi ci ha accolto e ospitato a braccia aperte rappresentando la nostra casa in questi anni, in particolar modo il nostro amico e mentore Mark, che è venuto a mancare, e Stefano Bruschi dell’Oratorio San Michele Arcangelo a Cerveteri.

C’è moltissimo da fare e per noi questo traguardo ambito da tantissimi anni è solo un punto di partenza per fare ancora meglio, ma ci auguriamo di potervi invitare tutti al più presto per inaugurare il 

NUOVO CAMPO DA RUGBY DELL’U.R.L.!”

Per info:

www.unionerugbyladispoli.it

FB: https://www.facebook.com/UnioneRugbyLadispoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *