Edith Bruck tra i giurati del Contest YAR. La Comunità di Sant’Egidio premia i Ragazzi di Italia, Croazia e Slovenia per il loro impegno contro il Razzismo

La Comunità di Sant’Egidio premia i Ragazzi di Italia, Croazia e Slovenia per il loro impegno contro il Razzismo – Roma 21 maggio 2022

YAR – Youth Against Racism il Progetto contro il RAZZISMO coordinato dalla Comunità Sant’Egidio è giunto al termine.  Gli elaborati Vincitori Premiati a Roma, nella splendida cornice di Piazza del Popolo, durante il grande Evento “Play Music Stop War”.

Youth Against Racism: Giovani Contro il Razzismo. Questo lo Slogan del progetto che ha coinvolto partners d’ Italia, Ungheria e Belgio!

Il progetto Yar, finanziato dal programma europeo Rights, Equality and Citizenship Programme, si è posto l’obiettivo di sensibilizzare i giovani sulle tematiche della lotta alle discriminazioni. Nell’ambito di questo importante contesto Scuole medie e superiori di tutta Italia ed Europa hanno partecipato al contest “You are racist right!”.

Lo scorso 21 aprile 2022 si è concluso il Contest dedicato alle scuole. I contributi creativi ed originali degli studenti testimoniano la grande consapevolezza che i giovani – provenienti da diverse culture – hanno rispetto ai temi del Razzismo e della Discriminazione.

Una giuria d’eccezione premierà i ragazzi delle scuole Europee coinvolte:

  • Roberto Zuccolini – Giornalista del Corriere della Sera
  • Edith Bruck – Scrittrice, poetessa e regista, vincitrice del premio “Strega” nella categoria giovani 
  • Alessandro Zuccari – Professore ordinario di Storia dell’Arte presso La Sapienza nonché membro dell’accademia del Lincei
  • Stefano Orlando – Responsabile dei giovani della Comunità di Sant’Egidio

Capofila del progetto la Comunità di Sant’Egidio di Roma che opera da più di 50 anni in 70 Paesi del mondo a favore dei più poveri e per diffondere la pace nel mondo. 

Temi – quelli appena enunciati – che hanno sempre bisogno di essere coltivati nelle menti e nelle coscienze delle nuove generazioni. Per questo – nonostante i problemi legati alla pandemia da Covid 19 – i volontari della Comunità hanno incontrato giovani delle scuole medie e superiori di tutta Italia. 

È possibile costruire la Pace? È possibile contrastare il Razzismo? Un dialogo franco molto sentito dagli alunni incontrati.

I risultati di questo percorso, costruito assieme agli studenti e alle studentesse di Italia, Belgio e Ungheria, sono visibili sul sito del progetto yarproject.eu.

Il Programma Europeo “Rights, Equality and Citizenship Programme” è nato per far crescere e coltivare l’identità delle nuove generazioni di cittadini europei e con YAR – Youth Against Racism una bella pagina di cittadinanza è stata scritta.

La Premiazione dei vincitori del Contest si celebrerà a Roma il prossimo 21 maggio 2022 nella splendida cornice di P.zza del Popolo in occasione del Concerto “Play Music Stop War”  

Quattro le categorie premiate da una giuria di qualità:

  1.       Migliore Elaborato Italiano;
  2.       Miglior Elaborato Europeo;
  3.     Elaborato più votato sul Web su piattaforma Dedicata;
  4.     Premio della critica per l’elaborato che ha colpito in particolare la giuria.

Oggi più che mai, mentre sentiamo riecheggiare troppo forti i suoni delle armi alle porte dell’Europa, è importante porre in campo ogni sforzo per contribuire alla formazione dei cittadini Europei del domani.

L’Europa è forse uno degli esperimenti di democrazia meglio riusciti garantendo oltre 70 anni di pace.

Un’eredità importante, ma sempre troppo fragile, che va custodita e coltivata ogni giorno e diffusa alle nuove generazioni di Cittadini Europei.

Vi aspettiamo dunque alla premiazione del Contest YAR il prossimo 21 maggio a p.zza del Popolo a Roma.

L’evento sarà trasmesso in diretta anche sui canali social di progetto e della Comunità di Sant’Egidio.

Riceviamo e pubblichiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.