Chiara Colosimo (FdI): “Bilancio regionale senza anima; grazie alle nostre battaglie sono state rifinanziate leggi per i più fragili”

Malgrado l’ennesimo bilancio regionale “senza anima” approvato in Consiglio siamo riusciti a portare a casa delle vittorie che reclamiamo con orgoglio. A partire dall’aumento fino a 2 milioni e 500mila euro dei fondi per l’autismo.

Un altro importante passo in avanti di un cammino iniziato nel 2018 quando fu approvato il nostro emendamento proprio sull’autismo. E’ stata rifinanziata, inoltre, con 200mila euro anche un’altra nostra legge fortemente voluta: quella sui non collaboranti. 100mila euro, invece, sono stati destinati rispettivamente per la Sindrome di Batten e per le Malattie Rare.

Con profonda soddisfazione, infine, possiamo rivendicare che, grazie a un nostro emendamento, è stato rifinanziato il premio per le scuole dedicato alla memoria di Willy Duarte; fondi che la maggioranza aveva recentemente azzerato.

Ai consiglieri del Partito Democratico e del M5S lasciamo la responsabilità di aver approvato un bilancio forzando più volte i regolamenti e che testimonia al meglio il nulla che rappresentano.

Noi ci teniamo strette le nostre battaglie di civiltà che, come Fratelli d’Italia, abbiamo portato avanti con determinazione; perché sappiamo bene quanto alcuni numeri possono incidere sul futuro delle persone e soprattutto dei più fragili”. E’ quanto dichiara il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Chiara Colosimo.

Riceviamo e pubblichiamo

COLLABORA CON NOI!!! scrivi a talkcity.redazione@gmail.com / whattsapp 371.4257820

PIAZZA GRANDE SPONSOR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.