L’Assessore alla Cultura Maria Rita d’Alessio: “L’8 giugno al Museo Agro Pontino i laureandi in città per lo studio sul Razionalismo”

I caratteri costruttivi dell’architettura razionalista contraddistinguono in Italia diversi centri di nuova edificazione costruiti durante il periodo fascista, tra cui quelli sorti dalla bonifica delle paludi dell’Agro Pontino. Uno tra questi è Pontinia.

Per questo motivo spesso la città viene citata negli studi di architettura, proprio per approfondire il “Razionalismo”.

Maria Rita DAlessio

E ancora una volta la grande abnegazione dell’Assessorato alla Cultura, rappresentato a livello amministrativo dall’Avv. Maria Rita D’Alessio, di voler dare nuova vita al Museo Agro Pontino viene ripagato.

Infatti il prossimo Mercoledì 8 Giugno la facoltà di Architettura dell’Università di Napoli verrà ad esaminare i laureandi impegnati nello studio del razionalismo al MAP, portando in città una importante tocco “accademico”.

“Voglio sottolineare -ci dice Maria Rita D’Alessio– che questo importante connubio con l’Università partenopea va attribuito al grande lavoro di rapporti del Consigliere Simone Coco“.

C. O.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.