Mercoledi 8 Giugno anche la presentazione della mostra “Pontinia-Progetti da un diverso presente”

Al MAP gli studenti dell’Università Federico II di Napoli presenteranno i loro progetti con tema Pontinia
Il comune di Pontinia è pronto a valorizzare il Museo dell’Agro Pontino, recentemente riaperto e subito reso protagonista della cultura in città grazie a progetti come questo.

Verso le ore 10 interverrà l’assessora Maria Rita D’Alessio a presentare il progetto, introducendo anche coloro che lo hanno permesso, ovvero i consiglieri comunali Simone Coco e Romina Realacci, e i professori della facoltà di architettura De Martino e Santangelo.

A partire dalle ore 11 invece verrà inaugurata la mostra “Pontinia-Progetti da un diverso presente”. Saranno presentati 11 progetti (1 per gruppo) a cura degli studenti del laboratorio di restauro moderno del Dipartimento di Architettura dell’università di Napoli, che verranno poi votati dai cittadini tramite la scansione del codice QR presente nella locandina.

Il progetto, a fini prettamente di studio, permette ai ragazzi coinvolti di tenere gli esami conclusivi del loro corso di studi al MAP, di modo che questo possa ottenere un maggior bacino di utenza ed accrescere la propria fama.

Il comune di Pontinia, lieto di invitare chiunque volesse prendere parte all’evento pubblico, spera che questo posa essere il primo passo verso una collaborazione, per poi creare dei progetti sempre funzionale alla propria valorizzazione.

M. L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.