Da Daniele Truocchio e Matteo Acitelli, bravi ragazzi che portano in alto il nome di Pomezia

Matteo Acitelli

Sull’ultimo numero di Forbes, la famosa rivista internazionale, nell’edizione italiana è apparso il nome di un cittadino pometino, Matteo Acitelli.

Il giornalista e content creator è stato inserito dalla rivista nella classifica tra i migliori under 30 che giocheranno un ruolo importante nello scrivere il futuro dell’Italia.

Esattamente Matteo si è piazzato fra i primi 100 nomi e, nello specifico, tra i primi 5 per la categoria Media.

Nella stessa classifica compaiono i nomi di Blanco, il cantante vincitore dell’ultima edizione di Sanremo in coppia con Mahmood, e il tennista Matteo Berrettini.

Matteo Acitelli , però, non è l’unico cittadino di Pomezia che si distingue nella sua professionalità.

Basta, ad esempio, menzionare il nome di Daniele Truocchio che, da Martin Pescatore, quartiere di Pomezia, è arrivato a scrivere colonne sonore per diverse serie TV americane.

Daniele Truocchio

Attualmente risiede stabilmente a Los Angeles, dove compone la sua musica. Il giovane compositore, di appena 28 anni, ha già vinto diversi premi, come, ad esempio, migliore colonna sonora con menzione d’onore al Global Film Festival Award.

Complimenti a questi ragazzi. La speranza è che sempre più ragazzi riescano a realizzarsi nei loro obiettivi e passioni nonostante i tempi tetri che stiamo passando.

M. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.