<Nasce a Civitavecchia “l’Angolo della gentilezza e della lettura”. Lo spazio è stato inaugurato venerdi pomeriggio nel giardino di Villa Albani, su iniziativa del comune di Civitavecchia e di Comunità di Sant’Egidio, nell’ambito delle iniziative già avviate. L’Amministrazione comunale ha portato il suo saluto con il Sindaco Ernesto Tedesco e l’Assessore ai Servizi sociali Cinzia Napoli, che ha dalla scorsa primavera la delega alla Gentilezza.

Tre le panchine allestite nell’area di Villa Albani, con una “libreria” all’aperto che sarà a disposizione di chi voglia usare lo spazio per socializzare e leggere i libri, gratuitamente a disposizione. L’evento, al quale ha presenziato anche il consigliere Devid Porrello in rappresentanza della Regione Lazio, rientra nella “Piccola rassegna di scrittura al femminile”. Il programma si è aperto oggi con l’esibizione di Valentina Bidolli e Valerio Lorenzo Giannella, dell’associazione artistico culturale Musikanten. La professoressa Antonella Maucioni ha poi introdotto la scrittrice e giornalista Elisabetta Fiorito, che ha presentato “Amori e pandemie”. Domani, sabato 25, alle ore 17 Tea Ranno dialoga su “La scrittura e la lettura: le vie della cura e della guarigione” e domenica 26, sempre alle ore 17 Paola Liberatori presenta “Pagine di bianco vestite”.

Il programma è allestito in collaborazione con Asl Roma 4 e Civitavecchia Servizi Pubblici.>

Comunicato del Comune di Civitavecchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *