Stamane il consigliere Mario Baccini ha inviato una lettera aperta al sindaco Montino per chiedere di porre attenzione e sostenere azioni di prevenzione nelle scuole per il diffondersi del coronavirus

“Nella nostra città i casi di contagio da covid19 stanno aumentando”

Scrive Baccini, che prosegue

“e risulta che diverse scuole del territorio sono in sofferenza, molti bambini e ragazzi sono contagiati e asintomatici, per questo alcune classi sono state chiuse e le quarantene si moltiplicano”.

Premesso questo il consigliere auspica un intervento del sindaco a sostegno della popolazione scolastica e dei cittadini:

”Sarebbe importante un suo immediato intervento presso la ASL affinché la stessa predisponga un monitoraggio preventivo presso le scuole, magari con tamponi salivari.

La popolazione scolastica di Fiumicino è numerosa: 7 istituti comprensivi, 6 scuole dell’infanzia comunali e altrettanti nidi, 2 poli di scuola secondaria di secondo grado, una platea di giovani, insegnasti e operatori fondamentali per la nostra città e rilevanti  per dimensione”.

Comunicato stampa

2 pensiero su “Fiumicino, lettera aperta di Mario Baccini al sindaco sui tamponi nelle scuole”
  1. Ritengo giusto che gli alunni possano studiare con serenità e essere preservati da contagi. Risaniamo la ASL di Fiumicino! Obsoleta e inadeguata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *