Con Antonio Mammoli è stato uno dei pionieri del futsal, con il suo Atletico Civitavecchia ha raggiunto le più importanti categorie regionali

Antonio Mammoli il primo a sinistra

Ancora un uomo dell’Associazionismo civitavecchiese saluta questo monto in questo tristissimo fine 2021. Antonio Mammoli ha voluto dire per questa nostra città un modo diverso di gestire lo sport, unire la promozione alla pratica dando la possibilità di giocare, nella fattispecie a calcetto, a tanti ragazzi, molti dei quali togliendoli veramente dalla strada.

Negli ultimi tempi si era allontanato dai campi, dopo aver ceduto il testimone a molti protagonisti del futsal di oggi.

Video di Elso De Fazi

Alcuni di questo hanno voluto lasciare sulle nostre pagine un breve ricordo:

Elso De Fazi (Presidente Futsal Academy):

<Senza parole. Proprio ieri sera stavo mandando dei video ai giocatori che ho allenato nell’unico anno che ho militato all’Atletico. Mi ero ripromesso di continuare a mandarli questa sera inserendo anche lui tra coloro a cui ricordare quella stupenda stagione. Una notizia tremenda.
Noi della Futsal Academy siamo spiritualmente vicini alla famiglia in questo momento di dolore e tristezza.>

Peppe Di Franco (Direttore Sportivo Femminile Calcio a Cinque G. S. San Pio X):

<Posso dire tranquillamente di dovere a lui il mio inserimento nel fantastico mondo del futsal di Civitavecchia.

Con lui, nella mia prima esprienza all’Atletico, decidemmo di creare una squadra tutta basata sulle nuove leve, aprendo anche alle categorie giovanili con Allievi e Giovanissimi, perchè fino a quel momento c’era stata solo l’Under 21.

Tutti possono dire che il movimento creato deve molto, se non tutto, ad Antonio Mammoli>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.