La quinta giornata del Girone di ritorno di Calcio a 6 apre con la supersfida Florentia-Es Chile

Lunedi apre la quinta giornata di ritorno di Calcio a 6, con una partita importantissima; quella che vede la capolista Florentia Viola (23) incontrare la squadra più in forma del momento; quell’ Es Chile (13) che solo cinque giorni fa ha distrutto l’altra capolista Pasta Uovo Mereu. Pasta Uovo che per una volta riesce a presentarsi con tutti e tre i suoi gioielli più preziosi in campo: Stefanini, De Santis e Mondelli.

Ebbene la squadra di Matteo De Rosas si dimostra al momento la squadra più forte; visto che chiude la gara con una vittoria netta faticando solo il primo quarto d’ora per sbloccare il risultato.

Poi fila via tutto liscio come l’olio con i vari Capogrossi, Maccarini e sotto porta Camboni a farla da padrone e per es chile non c’e’ stata storia.

Il martedi’ ci viene dimostrato come una splendida partita di calcio a sei puo’ essere stuprata dal calcio in tv…

si decide tra una sana gara tra amici o la dipartita del Milan dalla champions e dalla lezione del Real Madrid all’Inter…

chi sceglie la seconda ipotesi, fa del male a se stesso visto i risultati e ai compagni lasciati ad arrabbattarsi in una gara confusa e di basso range per il numero incredibile di interpreti principali assenti.

Alla fine vince Pasta Uovo Mereu (20) che resta in scia alla capolista Florentia Viola; ma deve ringraziare il Dio del calcio che dopo nemmeno due minuti di gioco mette il carico da 11 sulla gara; facendo si che il portiere di The Black (9) si infortuni e sia costretto a lasciare la porta vuota; regalando il jolly decisivo alla sua squadra per prevalere seppur in maniera meno netta di quello che dice il risultato.

Florentia Viola

Purtroppo giocare senza un portiere predispone la squadra a brutte figure cosa che the black non fa visto che perde si ma in maniera dignitosa senza tirare mai indietro la gamba.

Per Pasta uovo Mereu in serata c’e’ da mettere sul podio del migliore la prestazione di Luciano Cagnetta che oltre al poker di reti realizzate mette in mostra una forza esplosiva che gli dona il premio di re assoluto del centrocampo. per gli avversari sconfitta fastidiosa in una serata dove tutti hanno comunque dato il massimo in campo, che pero’ non sara’ abbastanza per evitare la sconfitta.

La gara tra Svapoweb e Latina calcio non si e’ potuta effettuare poiche’ nessuno al DLF aveva le calottine e quindi niente pallanuoto. A parte le battute una giornata completa di temporali hanno fiaccato le nostre speranze di giocare e se qualcuno avesse sperato in un ora di pausa del maltempo per giocare la nostra gara, beh si e’ sbagliato di grosso…. alle 21,00 sopra al DLF fulmini e saette l’hanno fatta da padrone la gara si recuperera’ prima possibile, ma difficilmente prima di Natale

Alessandro Di Giancamillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.