I rossoblu lasciano i 3 punti sul campo della Pol. Cimini. Prima vittoria interna per il Città di Cerveteri

BOREALE DONORIONE – CIVITAVECCHIA CALCIO 1-3

Ecco il Civitavecchia che tutti vogliamo! Mentalità vincente, risultato ottenuto con volontà. Tre punti in trasferta che valgono doppio perchè presi ad una squadra che era sopra in classifica. Bel colpo! Ora la vetta non è più un miraggio, e l’ambiente è a mille. Domenica prossima, in casa contro il Fiumicino, il risultato deve essre uno solo… Forza Vecchia!

Dal sito ufficiale della Società nerazzurra: <Vince e convince la Vecchia al Don Orione. Ne rifila tre alla Boreale e, complici le sconfitte di Aranova e Ladispoli, riprende il suo percorso di avvicinamento ai piani alti della classifica. Un primo tempo da incorniciare del Civitavecchia, così come la prima rete di Samuele Cerroni, per poi tenere il ritorno dei padroni di casa senza patemi d’animo, regala alla piazza civitavecchiese forse la prima svolta di questa stagione.> il resto dell’articolo su https://civitavecchiacalcio1920.com/2021/11/14/tre-punti-doro-in-casa-della-boreale/

Foto Alessio De Luca

CITTA’ DI CERVETERI – CAMPUS EUR 1960 2-0

Il risultato che tutti aspettavano, la prima vittoria dei verde-azzurri sul proprio campo. Dopo la bella vittoria di sette giorni fa altri 3 punti che fanno salire, oltre che il posto in classifica, anche il buon umore dalle parti del Galli. Il morale è salito e domenica c’è il Derby al “Sale” di Ladispoli. Sarà uno spettacolo imperdibile.

Per la cronaca, le reti una per tempo, a dimostrazione di una partita dominata per 90 minuti. A segno il solito Teti e Morbidelli.

POL. FAVI CIMINI – ACADEMY LADISPOLI 2-0

Alla nona giornata la locomotiva Ladispoli deve subire un brusco stop. Quando Manuel Vittorini è in giornata non ce n’è per nessuno (sua la doppietta che ha steso i rossoblu). La squadra viterbese fa il sorpasso e raggiunge la seconda piazza, l’Academy Ladispoli mantiene il terzo posto in condominio con il Maccarese. Campionato ancora lungo e il team della Presdientessa Fioravanti è ancora ben piantata in zona Play-Off; ma la domanda del giorno è se il Ladispoli subirà più del dovuto questa sconfitta anche a livello psicologico. La risposta arriverà domenica prossima quando all’Angelo Sale sarà di scena il derby col Cerveteri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *