La Vecchia di misura batte l’Ottavia e ritorna a sorridere.

Si è giocato ieri pomeriggio (15,30) al Campo Tamagnini di Civitavecchia l’anticipo della 4ª giornata del Girone A del Campionato di Eccellenza Laziale tra i nerazzurri e l’Ottavia, vinta dalla “Vecchia” per 3-2.

Partita complicata, difficile ma con lo spirito giusto visto che i tre punti arrivano in rimonta. Sugli scudi Cerroni e Panico e se al primo è mancato solo il gol, coronando il ritorno in campo dal primo minuto con una prestazione eccellente, il secondo è stato una spina nel fianco degli avversari per tutta la gara e ne ha fatte due di reti. Il Civitavecchia dal canto suo ha messo in campo quella determinazione sotto porta necessaria, ed essenziale, per portare a casa quei tre punti che mancavano da troppo tempo.

Questi tre punti allontanano momentaneamente la zona bassa della classifica, con la certezza che il team di Mr Castagnari si rilanci verso posizioni che gli competono.


FORMAZIONE La Vecchia di Castagnari si dispone con Scaccia tra i pali, supportato sul fronte difensivo da Fatarella, Caforio, Scardola e Mancini. Duo di centrocampo formato da La Rosa e Proietti, poi Ruggiero che si colloca dietro il trio d’attacco composto da Luciani, Cerroni e Panico. L’Ottavia del tecnico Porcelli si presenta con Lori, poi in ordine di maglia Petricca, Tedeschi, Paloni, Casciotti, Cervini, Murri, Vendetti, Casella, Petrini, Geracitano.

La cronaca sul sito del Civitavecchia Calcio: https://civitavecchiacalcio1920.com/2021/10/09/in-rimonta-la-vecchia-batte-lottavia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *