Prima categoria Lazio. Il Tarquinia va a prendere un punticino a Ronciglione, ma rimane largamente in vetta

Prima categoria Lazio

ALLUMIERE – MAREMMANA 1934 2-0

L’aveva detto il Presidente Superchi che aveva visto un atteggiamento diverso della squadra in campo. E dopo l’importante pareggio imposto alla capolista Tarquinia arriva la vittoria scacciacrisi definitiva. 2-0 ai “cugini” della Maremmana e classifica che comincia ad avere un senso.

Per la cronaca, vittoria strameritata dei biancocelesti, concesso poco o nulla all’avversario. Primo tempo chiuso sull’ 1.0 grazie alla rete di Zimmaro su rigore.

Nel secondo tempo ha debuttato Federico Superchi (un nome, una garanzia…) il bomber che mancava, che alla prima palla giocabile sigla il 2 a 0 della tranquillità.

Per la Maremmana seconda sconfitta in 8 gare giocate (l’altra alla seconda giornata contro la fortissima Tarquinia), quindi un ruolino di marcia non criticabile.

L’impressione è stata che abbia preso sottogamba l’avversario, ma già domenica prossima, tra le mura amiche dell’Incotti, potrà riprendere la sua marcia verso i primi posti di una classifica cortissima.

Prima categoria Lazio

VICUS RONCIGLIONE – TARQUINIA CALCIO 1-1

Il Tarquinia, dopo il pareggio casalingo di sette giorni fa in casa contro l’Allumiere, trova un altro pari stavolta a Ronciglione. Dopo sei vittorie consecutive e due pareggi i granata sono ancora largamente in vetta e, comunque, ancora imbattuti.

D’altronde il Vicus Ronciglione ha giocato una bellissima partita, senza sfigurare assolutamente al cospetto della prima della classe. Sono stati i locali ad andare in vantaggio al 4° della ripresa con Taglioni. Il pareggio, cercato e voluto, è arrivato alla mezz’ora ad opera di Rosati.

Nulla di grave, il Nuovo San Lorenzo, che oggi ha pareggiato, resta a 6 lunghezze raggiunto dal Valentano e domenica a Tarquinia arriva l’Atletico Cimina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.