Uno dei più importanti cantautori di sempre sarà protagonista il 26 giugno dei festeggiamenti civili in onore del Santo Patrono della Città di Anzio

Oltre 80 milioni di dischi venduti, brani che hanno fatto la storia della musica come  “Ti Amo”, “Gloria”, “Notte Rosa”, “Stella sai”, “Donna amante mia”, “Io camminerò”, “Gli altri siamo noi”, “Gente di Mare” in duetto con Raf, “Si può dare di più” insieme a Morandi e Ruggeri: sarà UMBERTO TOZZI, considerato uno dei più importanti cantautori italiani di sempre, domenica 26 giugno, sul nuovo palco di Piazza Garibaldi, il grande protagonista dei festeggiamenti civili in onore di S. Antonio di Padova, con a seguire un imperdibile spettacolo pirotecnico sul Porto di Anzio.

Lo ha stabilito la Giunta guidata dal Sindaco, Candido De Angelis, che, la scorsa settimana, ha approvato la delibera proposta dall’Assessore alle attività produttive, turismo e spettacolo, Valentina Salsedo, impegnata nel coordinamento di tutti gli eventi civili dedicati al Santo Patrono della Città di Anzio, con la Santa Messa e la solenne “Processione per Terra e per Mare,  confermate per sabato 25 giugno.

La delibera, approvata dalla Giunta, prevede anche il posizionamento del grande palco in Piazza Garibaldi, fino al termine della stagione estiva, per concerti, spettacoli ed eventi culturali di AnzioEstateBlu2022.

“Nei prossimi giorni sarà ultimato l’allestimento delle luminarie, – afferma l’Assessore Valentina Salsedo – che saranno accese entro il 13 giugno, giorno della ricorrenza religiosa di S. Antonio di Padova. A breve sarà in distribuzione il programma completo dei festeggiamenti, che aprirà la rassegna degli eventi estivi ai quali l’Amministrazione sta lavorando alacremente”

Riceviamo e pubblichiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.